Reazione a catena, come finisce il film con Keanu Reeves? Dove è stato girato?

7 Ottobre 2023 Off Di Alessia D'Anna
Reazione a catena, come finisce il film con Keanu Reeves? Dove è stato girato?

“Reazione a Catena” è un famoso thriller del 1996, noto soprattutto per il suo prestigioso cast di attori di Hollywood. Il protagonista di questo film è Keanu Reeves, affiancato da due vincitori dell’Oscar, Morgan Freeman e Rachel Weisz. Il regista Andrew Davis, noto per altri thriller d’azione come “Il Fuggitivo” e “Trappola in Alto Mare,” guida questa pellicola che incorpora temi ricorrenti della sua filmografia.

La trama di “Reazione a Catena” e il finale

La storia inizia in un laboratorio dell’Università di Chicago, dove Eddie, un ex genio ora relegato a svolgere mansioni inferiori, assiste alle ricerche di uno squadrone di scienziati. Qui, Eddie formula una brillante intuizione che porta al successo la loro scoperta: un processo per ottenere energia pulita illimitata attraverso la fusione fredda. Tuttavia, la divulgazione di questa scoperta solleva discussioni sulla sua pericolosità e sul suo potenziale impatto sul mondo.

Dopo una serie di eventi sconvolgenti, Eddie si ritrova accusato ingiustamente dell’omicidio degli scienziati e viene braccato dall’FBI e dalla CIA. L’unica alleata rimasta è la dottoressa Sinclair, un’altra ricercatrice. La trama si sviluppa mentre cercano di dimostrare l’innocenza di Eddie e smascherare i veri colpevoli.

Il cast e dove è stato girato

Nel film, girato prevalentemente a Chicago, Reeves interpreta il ruolo del protagonista, nonostante abbia affrontato sfide fisiche a causa di un infortunio durante le riprese. Morgan Freeman è il misterioso leader del team di ricerca, Paul Shannon, mentre Rachel Weisz interpreta il ruolo della dottoressa Lily Sinclair. Il film avrebbe inizialmente dovuto vedere Mira Sorvino nel ruolo di Lily, ma l’attrice scelse di abbandonare il progetto per un altro film.

Brian Cox assume il ruolo del minaccioso antagonista, Lyman Earl Collier, un personaggio che comprende i rischi della scoperta e decide di distruggerla. Inizialmente, Tommy Lee Jones era stato considerato per questo ruolo, ma alla fine fu scelto Brian Cox.