Occhiali neri, dove è stato girato? Come finisce? Location e finale del film di Dario Argento del 2022

25 Ottobre 2023 Off Di Alessia D'Anna
Occhiali neri, dove è stato girato? Come finisce?  Location e finale del film di Dario Argento del 2022

Il film “Occhiali Neri” di Diario Argento ha una storia di produzione travagliata. La sceneggiatura è stata scritta nel lontano 2002 dal regista e Franco Ferrini. Le riprese erano inizialmente previste per il 2020, ma sono state ritardate a causa dell’impedimento causato dalla pandemia di Covid-19.

La trama di Occhiali Neri

Diana, interpretata da Ilenia Pastorelli, è un’escort che si trova nel mirino di un pericoloso serial killer specializzato nell’uccisione di prostitute. La sua vita prende una svolta drammatica quando, per sfuggire a un cliente violento, rimane coinvolta in un incidente d’auto che provoca la morte di un’intera famiglia. In quell’incidente, lei perde per sempre la vista, mentre il figlio più piccolo della famiglia, Chin (interpretato da Xinyu Zhang), riesce a salvarsi.

La trama si sviluppa con il serial killer che continua a dare la caccia a Diana e a Rita (interpretata da Asia Argento), l’operatrice specializzata incaricata di aiutarla. La tensione culmina in uno scontro finale tra i due protagonisti e il killer, durante il quale Diana e Rita riescono a prevalere. L’elemento sorprendente in questa resa dei conti è l’aiuto del cane guida Nerea, che riesce a intercettare le grida della padrona e a fermare il killer.

Come finisce il film

Nel film “Occhiali Neri” del 2022, la storia giunge al suo epilogo con un tocco emozionale. Diana e Chin si dicono addio per sempre. Chin viene affidato a una cugina che lo riporterà a Hong Kong, mentre Diana, dopo gli struggenti saluti, si gira a guardare Nerea, il suo cane, l’ultima amica rimastale accanto.

Nel climax del film, viene svelata l’identità del serial killer: si tratta di un ex cliente di Diana che cercava di vendicarsi su di lei perché lo aveva precedentemente respinto.

Dove è stato girato il film di Argento?

Tutto il film ha visto la sua ambientazione a Roma. Nonostante le aspettative, “Occhiali Neri” si è rivelato un fallimento al botteghino, incassando solamente 170 mila euro. Questa cifra è dieci volte inferiore ai costi di produzione sostenuti per realizzare il film, dimostrando le sfide che il progetto ha dovuto affrontare nel corso del tempo.