Ven. Nov 3rd, 2023

Nel 2017 è uscito “L’Ora Legale”, un film con protagonista il duo comico siciliano Ficarra e Picone. La trama si svolge a Pietrammare, ed ecco che sorge la domanda: dov’è questa località? Scopriamo insieme qualcosa di più

La verità sulla location del film L’ora Legale

Prima di tutto, è importante sapere che Pietrammare non è una località reale. È un nome inventato appositamente per il film “L’Ora Legale.” Questo luogo fittizio è stato creato come sfondo per raccontare una storia che coinvolge politici corrotti.

I due protagonisti lavorano duramente per eleggere un nuovo sindaco onesto e integro. Tuttavia, scoprono presto che sono abituati a un certo modo di fare, in netto contrasto con le regole che il neo-eletto sindaco desidera far rispettare a ogni costo.

Dove è stato girato il film?

Le riprese de “L’Ora Legale”, una commedia di Ficarra e Picone, sono state effettuate principalmente a Termini Imerese, una città con poco più di 25.000 abitanti situata in provincia di Palermo.

Una delle principali aree utilizzate per le riprese è Piazza Duomo, che rappresenta il fulcro di Termini Imerese. Qui si trova il chiosco gestito dai personaggi interpretati da Ficarra e Picone, Salvo e Valentino. Inoltre, il Municipio locale è stato utilizzato per ricreare gli ambienti del comune di Pietrammare.

Nella stessa area si trova la cattedrale cittadina, conosciuta anche come Matrice di San Nicola di Bari, che è stata al centro di numerose riprese da parte del duo comico, che ha anche diretto il film. Data la scelta di ambientare il film lungo la costa palermitana (la loro città natale, essendo entrambi di Palermo), non potevano fare a meno di mostrare ampi scorci marini che mettono in risalto il fascino paesaggistico del luogo.

Ultime curiosità sulla pellicola di Ficarra e Picone

Spesso, i film e le serie televisive italiane si avvalgono dei teatri di posa di Roma, in particolare di Cinecittà, per girare scene al chiuso. Tuttavia, per quanto riguarda “L’Ora Legale”, i registi hanno scelto di rimanere nella regione di Palermo. Hanno sfruttato i locali della Banca Nazionale del Lavoro, situata anche essa in Piazza Duomo. Inoltre, le riprese hanno coinvolto la scuola elementare San Francesco d’Assisi, il Municipio menzionato precedentemente e i salotti Decò del Circolo Margherita.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram