Sab. Nov 25th, 2023

Maurizio Zamboni, noto come il postino di “C’è Posta per Te”, è stato uno dei personaggi più amati dello spettacolo televisivo. Fin dalla prima edizione del programma, ha vissuto le evoluzioni del programma e ha elogiato la professionalità di Maria De Filippi. Dopo un’assenza dalle scene televisive dal 2019, si è dedicato alla sua passione per la comunicazione, pur non avendo pianificato un ritorno sullo schermo, come ha rivelato in un’intervista recente.

Cosa fa oggi Maurizio Zamboni

La carriera di Zamboni ha avuto inizio come animatore di villaggi turistici, una passione che ha riabbracciato dopo una pausa dalla televisione. Attualmente è il proprietario di un’agenzia di animazione, dove trasmette la sua esperienza ai giovani che vogliono intraprendere la stessa carriera. In un’intervista a TvBlog, ha condiviso dettagli sul suo rapporto con Maria De Filippi e sull’obiettivo di coinvolgere animatori di diverse età nella sua agenzia.

Zamboni è cofondatore dell’agenzia di animazione “Anima Vera” insieme all’amico Antonio Alfieri. L’agenzia offre lavoro a circa 150 giovani durante tutto l’anno, ma il suo obiettivo è coinvolgere anche animatori più maturi, tra i 60 e i 70 anni. Zamboni ha sottolineato l’importanza di creare legami e amicizie, esprimendo la preoccupazione per la crescente freddezza delle relazioni sociali, influenzata sia dai social media sia dalla pandemia.

Zamboni e la vita lavorativa a C’è posta per te

Zamboni ha espresso la sua gratitudine nei confronti di Maria De Filippi, riconoscendo la sua intelligenza, sensibilità e capacità comunicativa. Ha elogiato la sua abilità di sintesi e la tempestività nel comunicare, sottolineando la straordinarietà di lei e del suo team. La sua introduzione come postino nel programma è stata un’idea di Maurizio Costanzo, concepita per mettere a proprio agio i destinatari delle lettere, spesso sconcertati dalla novità.

Dopo oltre 20 anni di partecipazione a “C’è Posta per Te”, Zamboni ha deciso di abbandonare il programma per dedicarsi ad altri progetti.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram