Lun. Gen 8th, 2024

Il Prescelto è un remake del 2006 diretto da Neil LaBute. Realizzato sulla falsariga del film del 1973, The Wicker Man, diretto da Robin Hardy e con Christopher Lee, si tratta di un horror che svela rituali pagani in un’isola. Nel film originale la storia avveniva al largo delle coste scozzesi, mentre nel remake è ambientata nella costa occidentale degli Stati Uniti. Ecco cast e finale della storia.

La trama del film Il Prescelto

Il film racconta la storia di Edward Malus, un agente di polizia, chiamato da un’ex fidanzata per aiutarla a ritrovare la figlia adolescente, scomparsa misteriosamente. Edward arriva sull’isolata Summerisle, trovandosi in una società matriarcale che sembra intrattenere pratiche oscure e arcaiche. Scopre che la ragazza scomparsa, Rowan, è in realtà sua figlia, concepita anni prima con la sua ex.

Man mano che la ricerca di Rowan si intensifica, Edward scopre l’orribile verità: la comunità di Summerisle ha orchestrato l’intero evento per attirarlo in un rito sacrificale, con l’obiettivo di sacrificare lui stesso. Rowan, viva, è coinvolta nel suo rogo all’interno di una figura di vimini.

Il cast include Nicolas Cage, Ellen Burstyn, Kate Beahan e Leelee Sobieski. Nonostante il premio per la fotografia ai Canadian Society of Cinematographers Awards, ha ricevuto diverse nomination ai Razzie Awards, tra cui peggior film, peggior attore (Cage) e peggior remake.

Il finale e la sua spiegazione

Il remake, rispetto all’originale, ribalta il ruolo del capovillaggio, trasformando Lord Summerisle, originariamente interpretato da Christopher Lee, in una figura femminile.

Il finale, basato sulla simbologia del femminile sacro e sul contrasto tra i sessi, evidenzia la supremazia femminile sul maschile. Rappresenta la fine del maschio come parte di un ciclo naturale, simboleggiato dai riti e dai personaggi femminili. Edward muore come parte di questo ciclo, accettando la sua funzione fecondatrice.

Sei mesi dopo, due Sorelle dell’isola avvicinano due agenti, suggerendo una continua pratica di attirare uomini per sacrifici rituali. L’intento è replicare quanto successo a Edward: fecondazione, attrazione degli uomini e offerta in sacrificio per il bene del raccolto estivo.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News