Gio. Gen 18th, 2024

“I combattenti – Blunt Force Trauma” è un film d’azione che è stato rilasciato nelle sale cinematografiche a partire dal 20 luglio 2015. Nel cast sono presenti figure di talento, tra cui Ryan Kwanten, Freida Pinto, Mickey Rourke, Jon Mack, Rubén Zamora, Carolina Gómez, Maruia Shelton, Jason Gibson, Daniel Abril e Steven Galarce. La varietà di esperienze e stili contribuisce a creare un quadro ricco e coinvolgente per gli spettatori. Ma come finisce il film con Mickey Rourke? Chi vince?

La Trama del film I combattenti

La storia si svolge attorno a John e Colt, moderni pistoleri immersi in duelli clandestini che attraversano il Sud America. La loro vita è un vortice di violenza, ma emerge anche un lato più tenero tra gli scontri. Colt, mosso dalla vendetta per la morte del fratello, si impegna in scontri a fuoco, mentre John ha come obiettivo sfidare Zorringer, il campione indiscusso di questi incontri. La trama intreccia abilmente azione, dramma e il desiderio di rivalsa, creando un mix coinvolgente per gli spettatori.

Le riprese del film hanno avuto luogo a Bogotà, in Colombia, nel 2014, offrendo uno scenario autentico e suggestivo. La distribuzione della pellicola in Nord America è stata curata da Alchemy. La presenza di Mickey Rourke, icona degli anni ’80, aggiunge un tocco di fascino, portando la sua esperienza anche dal ring di pugilato professionista. Ryan Kwanten, noto per il suo ruolo in True Blood, e Freida Pinto, completano un cast di talento.

Il finale del film: chi vince?

Il film, diretto da Ken Sanzel come avuto modo di spiegare offre un’esperienza cinematografica intensa e avvincente. Gli spettatori possono aspettarsi un mix di emozioni, azione incalzante e una storia avvincente, sostenuto da un cast di attori che danno vita ai personaggi in modo indimenticabile. Per la vittoria del duello finale, in barba al titolo catchy, preferiamo evitare spoiler e vi consigliamo di vedere il film.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News