Ven. Gen 19th, 2024

La comica prende in giro le interviste di Silvia Toffanin: ecco cosa è successo

Ieri, giovedì 18 gennaio 2024, è andata in onda la prima puntata di Spendida Cornice, programma ironico condotto da Geppy Cucciari su Rai 3. La prima ospite è stata la regista e attrice Jasmine Trinca, alla quale si è sottoposta per gioco ad un’intervista della comica, facendo finta di essere Silvia Toffanin, conduttrice di Verissimo. Nel corso della puntata, la padrona di casa ha fatto alcune domande in pieno stile “Toffanin” e cosa è accaduto?

“Sei andata davvero a Verissimo” ha esordito così Geppy Cucciari a Jasmine Trinca. “Adesso faccio una domanda che ti ha fatto lei e vediamo se è cambiato qualcosa: Jasmine, la cosa bella di te è che nonostante la bravura e il talento non sei una, come dire, che si atteggia e cerca i riflettori a tutti i costi, hai sempre fatto il tuo lavoro” ha poi aggiunto la comica. “A parte il fatto che le domande degli autori non si possono leggere, Silvia fai tu. Comunque, bellissima, bravissima e molto professionale e che fa ascolti che io mi sogno” ha inoltre continuato Geppy, ironizzando. “Il pregiudizio sull’attrice…” ha risposto Trinca. “Insomma come mai che non ti atteggi?” ha chiesto la comica.

“Ti faccio un’altra domanda: le tue origini popolari, insomma tu vivi con tua figlia, e vivi dove sei cresciuta ed è una cosa bellissima. E tua figlia ha dormito dove hai dormito tu?” ha continuato Geppy “Ma davvero ti ha fatto queste domande?” ha infine chiesto la comica, prendendo in giro le interviste di Toffanin. “Sì” ha replicato l’attrice reggendo il gioco della comica e conduttrice.

 


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News