Dom. Gen 28th, 2024

Baby ti porto sulla moon è il nuovo singolo che sta facendo letteralmente impazzire le nuovissime generazioni. Chi lo canta? Quale sarà il suo significato? Ecco cosa sappiamo noi.

Baby ti porto sulla moon, chi canta il nuovo pezzo cult

È AVA a cantare il nuovo pezzo di successo “Baby ti porto sulla MOON”, anticipando un’esperienza musicale che si distingue per il chillout disteso e raffinato. Questa espressione si configura come un invito a un viaggio sulla luna, suggerendo un’atmosfera nuova e coinvolgente che si estende nella trance.

Possiamo definire la canzone una vera erede della drill di strada. Originaria del South Side di Chicago degli anni dieci del duemila, la drill di strada ha attraversato l’oceano influenzando la cultura musicale italiana. Questo genere ha spazzato via le convenzioni del panorama discografico italiano, spingendolo a esplorare orizzonti diversi rispetto alla tradizione locale.

La MOON di AVA con Capo Plaza e Tony Boy

AVA, noto per il suo stile ironico e iconico, si unisce a Capo Plaza e Tony Boy per creare “MOON”. Dopo il successo di “VETRI NERI” la scorsa estate, AVA ritorna sul “pezzo” il 25 gennaio con un brano dal sapore completamente diverso. L’introduzione della chitarra aggiunge un elemento inaspettato, rompendo momentaneamente gli schemi della drill extra eurocentrica.

Il significato della canzone di AVA

In “MOON” AVA evita l’uso di metafore o metonimie, offrendo un testo che rispecchia chiarezza e concretezza. La musica segue un nesso causa-effetto, con sonorità chill e un arrangiamento strumentale asincrono che si sviluppa in modo modulare. Questo crea un connubio vincente tra il protagonista e le sue due collaborazioni.

La canzone ad ogni modo ambisce a diventare un inno per la Generazione Z e oltre. Questo perché il testo consolida la crescita di AVA nel 2024, confermando il suo percorso come artista solista. La sua carriera si plasma attraverso un sound unico e continua a arricchirsi con elementi sorprendenti, mantenendo alto l’interesse del pubblico.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News