Mer. Gen 31st, 2024

Safe House – Nessuno è al sicuro è un film di intrighi e di tradimenti. Si tratta di un film del 2021 con Denzel Washington e Ryan Reynolds, diretto da Daniel Espinosa. La trama ruota attorno a Tobin Frost, ex agente della CIA, catturato e torturato dai suoi ex colleghi, costringendolo a collaborare con la recluta Matt Weston per sopravvivere. Vediamo insieme come finisce e qual è la colonna sonora.

La trama di Safe House

La storia inizia con Tobin Frost catturato e portato in una safe house, dove subisce torture dai suoi ex compagni. Un attacco di mercenari porta all’inaspettata collaborazione tra Frost e Weston, l’unico agente sopravvissuto. Weston riceve supporto da David Barlow e Catherine Linklater, ma le motivazioni di Frost rimangono oscure.

Durante il loro tempo insieme, Frost avverte Weston di non fidarsi dei superiori, sostenendo che i mercenari sono informati sulla loro posizione. Linklater inizia a sospettare anche di Weston. Frost rivela a Weston la vera ragione dietro la caccia della CIA: un microchip contenente prove di corruzione nelle agenzie di intelligence mondiali.

Come finisce il film?

Verso il climax, Linklater scopre il microchip e Barlow, complice dei mercenari, la uccide. Weston, ferito ma determinato, svela la corruzione di Barlow. Una sparatoria si scatena, e Weston, alla fine, uccide Barlow, scegliendo di schierarsi con Frost. Tuttavia, Frost perde la vita.

Weston ritorna negli Stati Uniti e, nonostante la promozione, decide di rivelare la verità su Barlow. Contrariamente alle aspettative del suo superiore Whitford, Weston diffonde i file attraverso i media, rinunciando al suo ruolo nella CIA per vivere una vita libera dalla menzogna.

La colonna sonora del film del 2021

La pellicola è arricchita da una colonna sonora magistralmente curata dal compositore Ramin Djawadi, noto per le sue precedenti collaborazioni a progetti come “Iron Man”, “Scontro tra titani”, “Game of Thrones” e “Prison Break”. Tra le diverse canzoni, si distingue il potente duetto di Jay Z e Kanye West nel brano “No Church in the Wild”.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News