Ven. Feb 2nd, 2024

Dopo aver partecipato a Sanremo nel 2022, classificandosi nono con Dove si balla, Jacopo D’Amico (altresì noto come Dargen D’Amico) tornerà sul palco dell’Ariston per partecipare all’edizione 2024 del Festival, con la canzone Onda Alta.

Una canzone che parla del dramma dei migranti, seppur con lo stile leggero di Dargen, ma che non fa parte del suo ultimo album, uscito il 2 febbraio 2024, prima dell’inizio del Festival: l’album si chiama Ciao America e a differenza di Nei sogni nessuno è monogamo esce prima del Festival.

D’altra parte, quando è uscito il suo (fino ad oggi) ultimo album, Dargen non era il personaggio mainstream che oggi è diventato a tutti gli effetti, con apparizioni in TV a iosa e programmi che lo hanno visto indossare i panni del conduttore.

Ciao America e la traccia con Guè e Beatrice Quinta (con il tributo di Guè)

Ciao America – di cui magari scriveremo più per esteso più avanti – è un album composto da dodici tracce e una di esse è Complicarti La Vita.

Complicarti La Vita è una canzone che parla della difficoltà di stare in coppia e – permetteteci la citazione – mette in musica il dilemma del porcospino di Schopenhaueriana memoria.

Ed è inoltre l’unica canzone (oltre a Metà di Qualcosa con Rkomi e Vincenzo Fasano) che vede un featuring (anzi due) con Guè e Beatrice Quinta, di cui Dargen è stato coach ad X Factor.

La canzone presenta un tributo che vale quanto un oscar alla carriera. Un tributo anche superiore a quello di Fabri Fibra nella canzone ‘Nel Mio Disco’ (quando cantava “Di Dargen D’Amico son più fan che amico”).

È Guè che regala una rima che i fan non hanno potuto sottolineare (anche tra i commenti al video della canzone su YouTube): “Se ora sfogo le mie fisse in rima è solo grazie a Dargen”.

Un tributo che ha un valore inestimabile, da parte di uno dei migliori rapper della scena.

E il pensiero di molti è andato ad una traccia di 20 anni fa, Non Confonderti, presente nel mixtape PMC VS Club Dogo.

Lì Guè, ancora semplicemente Guercio, cantava: “Bella a Dargen D’Amico che mi ha insegnato a stringere il micro”.

Guè, Dargen D’Amico e le Sacre Scuole

Quella con Guè è una collaborazione attesa dai fan per lungo tempo, ché da anni i due non cantavano sulla medesima traccia.

In realtà, i due hanno un’origine comune: già compagni di scuola, hanno fatto parte (assieme a Jake La Furia – Fame e a Don Joe) del gruppo Sacre Scuole.

Guè, Jake e Dargen ai tempi delle Sacre Scuole

Era il 1999 (il 1999!) quando usciva il loro primo (ed unico) album – 3 Mc’s al cubo: Dargen (che del gruppo era il frontman) decise di darsi alla carriera da solista, mentre gli altri due Mc fondarono i Club Dogo, gruppo che ha portato avanti per anni la bandiera del rap italiano e che in questo 2024 è tornato alla ribalta con una reunion e un nuovo epico album.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News