Dom. Feb 4th, 2024

Il film “Barry Seal”, diretto da Doug Liman e con Tom Cruise come protagonista, narra la vita avventurosa e controversa di Barry Seal, inizialmente un pilota civile coinvolto nel traffico di droga per il cartello di Medellín e successivamente informatore per CIA e DEA. Pare sia tratto da una storia vera, e la sveliamo con tanto di spoiler qui di seguito.

La storia vera di Barry Seal

Barry Seal, nato in Louisiana nel 1939, si appassionò al volo fin da giovane, ottenendo la licenza di pilota a soli 15 anni. La sua carriera decollò, e a 26 anni divenne uno dei comandanti più giovani di un Boeing 707 nella Trans World Airlines. Tuttavia, il suo coinvolgimento in un traffico di esplosivi in Messico lo portò al licenziamento nel 1972, segnando l’inizio di una nuova direzione nella sua vita.

Dopo il licenziamento, Barry Seal si immerse nel contrabbando di droga, trasportando inizialmente marijuana e successivamente cocaina, sfruttando le sue competenze di pilota e le connessioni in America Latina. Nel 1979, entrò in contatto con il cartello di Medellín, diventando uno dei più ricchi e pericolosi narcotrafficanti al mondo.

L’assassinio di Seal

Arrestato nel 1983 per riciclaggio di denaro sporco, Seal affrontò una sentenza di 10 anni di carcere. Tuttavia, per evitare la prigione, accettò di collaborare con la CIA e la DEA come informatore sotto copertura. La sua missione: infiltrarsi nel cartello di Medellín e raccogliere prove contro Pablo Escobar e soci.

La collaborazione di Seal portò alla pubblicazione di foto compromettenti di Escobar e complici, ma anche alla sua condanna a morte. Nel 1986, fu assassinato da sicari colombiani mentre usciva da un centro di riabilitazione. Seal, a soli 46 anni, lasciò dietro di sé tre mogli e cinque figli.

Una storia vera romanzata

Il film “Barry Seal” si basa su questi fatti reali, presentandoli con uno stile più leggero e divertente. Sebbene non sia fedele in ogni dettaglio, offre una visione romanzata e ironica di un personaggio coinvolto in una delle più grandi operazioni di spionaggio e narcotraffico della storia. Il film, con la sua narrazione spettacolare, mette in risalto gli aspetti più incredibili della vita di Barry Seal, senza rinunciare a riflettere sulla complessità e sulla tragica fine del suo percorso.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News