Dom. Feb 11th, 2024

Jaume Balaguero, noto regista spagnolo del genere horror, firma il suo nono film, “La Settima Musa,”. Non tutti sanno che questo thriller esoterico del 2017 si ispira al best seller di José Carlos Somoza, “La dama.” Ma andiamo con ordine e scopriamo insieme qualcosa in più sul film.

Le sette Muse, la trama

Il protagonista, Samuel, un professore universitario, vive un incubo ricorrente dopo la tragica morte di Beatrice, sua allieva e amante. Donne vestite di pizzo nero compiono rituali macabri nel suo sogno, un’immagine che si ripete ogni notte. L’incubo diventa reale quando una donna identica a quella nei suoi sogni viene trovata morta. Intrappolato in una spirale di alcol e farmaci, Samuel si trova coinvolto in un mistero che ruota attorno a un circolo di appassionati di letteratura ermetica, guidato dalle temibili Muse mitologiche.

Samuel, insieme a Rachel, un’altra vittima degli stessi sogni, indaga su questo circolo, scoprendo la loro connessione con le Muse. Il cerchio esoterico crede erroneamente che le Muse siano entità benefiche, ma la realtà è molto più oscura. Sam scende in un inferno personale alla ricerca della verità, incontrando entità soprannaturali e rivelazioni scioccanti.

Il finale e la spiegazione di chi è la musa

L’indagine di Samuel lo conduce a una rivelazione sconcertante: le Muse, sotto mentite spoglie, sono entità malvagie che soggiogano gli uomini attraverso l’ispirazione artistica. Rachel, rivelatasi una delle Muse, aiuta Samuel a localizzare il “Ricettacolo,” l’arma per sconfiggerle. Tuttavia, il Ricettacolo si rivela essere dentro a Samuel stesso, con Beatrice intrappolata in lui. La scelta dolorosa di Samuel di sacrificare Beatrice è necessaria per distruggere le Muse.

Con il sacrificio compiuto, le Muse muoiono, e Samuel si prende cura del figlio di Rachel. La storia si conclude con la speranza di trovare un modo per riportare in vita chi è stato sacrificato.

Il film esplora l’oscurità dietro l’ispirazione artistica e il prezzo pagato per il genio, avvolgendo il tutto in un thriller esoterico che tiene gli spettatori sul bordo del loro sedile.


If you're interested in collaborating with us, feel free to share your suggestions, including those related to the places we review, or notify us about any events by sending an email to expat247@outlook.com