Marco Mengoni e Giorgia: “Come Neve” da oggi online (TESTO)

1 Dicembre 2017 Off Di Stefano T. Vilardo
Marco Mengoni e Giorgia: “Come Neve” da oggi online (TESTO)

Dopo scherzi, indizi e false smentite sui social il duetto è arrivato. Marco Mengoni e Giorgia sono tornati oggi in radio e in tutti gli store digitali con i singolo “Come Neve” che si preannuncia essere un successo che ci accompagnerà per tutta la stagione invernale.

Nelle scorse settimane, come vi avevamo scritto qui, i due artisti si erano diverti a tenere i loro fan sulla corsa diffondendo video sibillini, ma nello stesso tempo smentendo la notizia. La conferma è arrivata nei giorni scorsi con la pubblicazione della cover del singolo stesso.

“Come neve” è scritta da Tony Maiello, Davide Simonetta, Giorgia e Marco Mengoni e segna l’incontro artistico di due voci incredibili. Il brano ha un testo delicato e poetico, e sembra essere una richiesta di aiuto per riuscire ad affrontare le cadute della vita senza farsi troppo male con la stessa leggerezza della neve ma allo stesso tempo nascondere il proprio dolore agli altri con il sorriso.

Il singolo anticipa, inoltre, l’uscita di “ORONERO LIVE” (Microphonica/Sony Music Italy), disponibile in tutti i negozi dal 19 gennaio anche in versione deluxe. L’album di Giorgia uscirà a distanza di oltre un anno del decimo album di inediti “ORONERO”, uscito nell’Ottobre dello scorso anno, che ha scalato le classifiche con tutti i suoi singoli estratti.

Il video ufficiale con Giorgia e Marco Mengoni è atteso per le prossime settimane. Di seguito il testo della canzone.

TESTO

Neve, insegnami tu come cadere
nelle notti che bruciano
a nascondere ogni mio passo sbagliato
E come sparire
senza rumore
scivolare nel corso degli anni
E non pesare sul cuore degli altri ma…

Non è semplice
Non sentire il silenzio che c’è
Qui non è facile
guardare il cielo stanotte

Perché quello che sono l’ho imparato da te
Tu che sei la risposta senza chiedere niente
per le luci che hai acceso a incendiare l’inverno
Per avermi insegnato a cadere
Come neve
Come neve

E neve, imparo da te
che sei come fare
a coprire le nostre distanze
a cancellarne anche solo un momento le tracce

Non è semplice
Non sentire il silenzio che c’è
Qui non è facile
guardare il cielo stanotte

Perché quello che sono l’ho imparato da te
Tu che sei la risposta senza chiedere niente
per le luci che hai acceso a incendiare l’inverno
Per avermi insegnato a cadere
Come neve
Come neve

Come neve
Neve insegnami tu
Come cadere

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui