Nadia Toffa, la madre svela: “Sul suo computer abbiamo scoperto delle belle idee, ci faremo aiutare”

13 Settembre 2019 Off Di Sara Fonte
Nadia Toffa, la madre svela: “Sul suo computer abbiamo scoperto delle belle idee, ci faremo aiutare”

La madre di Nadia Toffa dopo la sua morte ha scoperto tante belle idee sul suo computer, lei e il marito hanno bisogno di aiuto per portarle avanti

È già passato un mese dalla scomparsa di Nadia Toffa, l’amatissima conduttrice e inviata de Le Iene ha lottato con tutta la sua forza contro il cancro per quasi due anni, ma non è servito a farla rimanere in vita.

Dopo l’annuncio della malattia la Toffa ha potuto contare ogni giorno sull’affetto e il sostegno dei suoi tantissimi fan, questo la faceva stare meglio. Nadia Toffa non si è mai arresa, con la sua incredibile forza e il suo modo di affrontare la vita con il sorriso nonostante i problemi è riuscita a dare forza a tantissime persone che si trovano nella sua stessa situazione.

Ad un mese dalla sua morte la madre della Iena ha rilasciato un’intervista al giornalista Gianluigi Nuzzi, il quale ha iniziato l’intervista alla madre della Toffa dicendo: “Nadia è stata una mia cara amica e un’amica di milioni di italiani. Oggi sono venuto qui, a Brescia, per condividere con i genitori di Nadia questo momento perché ci sono delle cose importanti da dire”. 

La madre di Nadia Toffa ci ha innanzitutto tenuto a ringraziare tutti per l’affetto dimostrato nei confronti della figlia: “Grazie per il calore che ci hanno dato le persone alla camera ardente di Nadia, non pensavamo che ci fosse nei suoi confronti così tanto affetto, che è arrivato al nostro cuore. Voglio ringraziare tutti e spero che ci stiano vicino, stiano vicino anche a Nadia, al suo essere guerriera, al suo portare avanti tante lotte”.

Subito dopo la donna ha svelato che la figlia ha lasciato a lei e al marito tante idee che intende portare avanti: “Aprendo il suo computer abbiamo scoperto delle belle idee.” Per poi concludere: “Noi prenderemo questo suo testimone, ci faremo aiutare anche perché siamo anziani, non dobbiamo demordere perché è importantissimo.

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui