Gio. Ago 5th, 2021
Marina Giulia Cavalli a Live-Non è la d'Urso

Marina Giulia Cavalli svela di aver comunicato con la figlia scomparsa grazie all’aiuto di Stefania, la moglie di Franco Gatti

Ad attirare non poco l’attenzione nelle ultime ore Marina Giulia Cavalli, l’attrice è particolarmente nota per il suo ruolo di Ornella Bruni in Un posto al sole.

La Cavalli è stata ospite ieri a Live-Non è la d’Urso tramite collegamento per parlare della figlia scomparsa nel 2015 a causa di una malattia a soli 21 anni. L’attrice ha svelato di essere riuscita a mettersi in contatto con la figlia morta tramite la scrittura automatica di Stefania, la moglie di Franco Gatti.

Franco Gatti e la moglie Stefania da anni sostengono di essere in contatto con il figlio morto, anche loro nella puntata di ieri erano a Live-Non è la d’Urso. La donna ha raccontato: “Prima mi capitava molto più spesso. Adesso si sta diradando. Quando canalizzo mio figlio di solito è di notte. Ogni tanto mi giro dall’altra parte, poi avverto questa forza irrefrenabile che mi spinge ad alzarmi dal letto. Quando scrivo non sono cosciente.”

Stefania ha aggiunto: “Adesso gli incontri si stanno diradando perché mio figlio in un messaggio mi ha scritto che avrei potuto cominciare a camminare con le mie gambe. Ho cominciato a fare scrittura automatica da molto prima che lui morisse. Sono circa 30 anni che tratto questi argomenti.”

Marina Giulia Cavalli in collegamento ha detto: “Sono qui perché voglio dare un messaggio di sostegno. I nostri cari sono presenti e sono accanto a noi. Non c’è nessuno che ci può aiutare se non i nostri figli, che ci sono e ci parlano.”

L’attrice, riferendosi a Stefania, ha detto: Ci sono persone che hanno il dono di continuare ad avere una comunicazione con loro. Stefania non è riuscita a finire di parlare. Ha cominciato a sentire il figlio e adesso sta aiutando tante altre mamme.”

E ancora: “Non si parla di raggiri, lei dedica il suo tempo agli altri. Ho cercato una psicoterapeuta che facesse regressione alle vite precedenti. Quando sono andata da lei, mi ha consigliato di provare la scrittura automatica.”

Marina Giulia Cavalli ha concluso dicendo: Per 8 mesi ho avuto l’immensa gioia di parlare di nuovo con Ariannamia figlia. Poi, però, non sono più riuscita ad andare avanti perché sono terrena.”

Sara Fonte


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di Sara Fonte

Mi piace scrivere, leggere e fare sport. Adoro la fotografia, ma non mi piace essere fotografata!