Dom. Ott 24th, 2021

Le orde senza fine del Caos di Warhammer Fantasy Battle/Age of Sigmar, un’armata che non conosce pietà, né rimorso né umanità, guidata dalle feroci popolazioni di quella che un tempo veniva chiamata Norsca, esseri umani solo di aspetto, molto più grandi e forti di una persona comune. Assieme a loro, orrendi demoni e mostruosità generate dai Poteri Perniciosi del Caos.

Ieri, la Games Workshop ha messo in vendita una nuova armata dedicata a questa fazione distruttiva e pazza, i Slaves to Darkness, capitanati da Be’Lakor, il più grande dei demoni , ma allo stesso tempo, il più odiato, visto che è un traditore incallito.

A differenza delle altre armate caotiche, i Slaves to Darkness sono in grado di usare numerosi poteri di supporto, basati sui quattro Dei del Caos, entità antichissime e potenti oltre ogni limite:

  • Khorne: Dio del sangue, dell’odio e dei massacri
  • Tzeentch: Dio degli inganni, della magia e della cultura
  • Nurgle: Dio della morte, della pestilenza e della decadenza
  • Slaanesh: Dio del piacere sfrenato e delle perversioni

Questa pericolosa fazione, verrà venduta dalla Games Workshop tramite uno starter set con dentro:un Chaos Sorcerer Lord, un Chaos Chariot, un set da cinque Chaos Knights, un set da dodici Chaos Warriors e una scheda delle regole esclusiva per il Warscroll Battalion Sylvath’s Warhost.

Tutto questo al vantaggioso prezzo di 70 Euro

Lorenzo Carbone

 


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui





Di Lorenzo Carbone

31 anni, genovese e mugugnone come è giusto che sia, insegnante di italiano, impiegato e nerd incallito. Pseudo scrittore di 3 libri.