Claudio Simonetti’s Goblin incantano Genova con Freddy Delirio e i Blue Dawn

24 Febbraio 2020 Off Di Cristina Pezzica
Claudio Simonetti’s Goblin incantano Genova con Freddy Delirio e i Blue Dawn

Tappa genovese del tour dei Claudio Simonetti’s Goblin con headliners Freddy Delirio e i Blue Dawn

Sabato 22 Febbraio 2020 si è tenuto a Genova l’attesissimo concerto dei Claudio Simonetti’s Goblin. Veri e propri miti della musica internazionale che hanno firmato le colonne sonore di capolavori del cinema horror.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Iscriviti al nostro canale Telegram!


Sul palco del Crazy Bull Café, un Claudio Simonetti brillante ed effervescente ha riproposto tutti i più celebri trionfi della sua carriera. Da ‘Profondo Rosso’ a ‘Tenebre’, da ‘Suspiria’ (che ha visto partecipe tutto il pubblico) a ‘Demoni’ di Lamberto Bava.

Il tutto mentre sullo schermo scorrevano le scene clou dei film, in un medley adrenalico, intensamente rock, a tratti angoscioso e cupo, a tratti vivace e furioso.

Ma il concerto dei Claudio Simonetti’s Goblin non è stato solamente una rievocazione delle “greatest hits” della band. Claudio Simonetti ha infatti presentato anche alcuni nuovi brani tratti dall’ultimo album ‘The Devil is Back’.

Ad aprire le danze, macabre in questo caso, due headliners d’eccezione. I primi ad andare i scena sono stati i genovesi Blue Dawn, band quasi decennale (sono nati nel 2009).

La performance della cantante Monica Santo è stata accompagnata dai volteggi di ballerine ora fate, ora vampire. Nel mirabile incontro tra musica ed effetti scenici, lo spettacolo ha immediatamente calato gli spettatori in un’atmosfera fumosa e irreale, al confine tra sogno e realtà.

L’energia graffiante dei Blue Dawn ha animato la prima parte dello spettacolo, con accordi e sfumature della migliore tradizione doom.

A seguire è stato il turno di Freddy Delirio & the Phantoms. E con il loro arrivo il palcoscenico è stato pervaso da un’aura vibrante e intensa che univa il soprannaturale all’onirico, visioni terrificanti a rievocazioni di eterna e terribile bellezza.

Padrone indiscusso delle scene, lui, Freddy Delirio, il Fantasma dell’Opera dei Death SS. Che oltre a riproporre alcuni fra i brani più belli del suo album di esordio ‘The Cross’ (che abbiamo recensito qui) ha dato anche un’anteprima esclusiva dei suoi progetti futuri.

Nel ricchissimo repertorio della band non è mancato il ricordo ai “Madmen”, David Bowie e Marc Bolan. Due miti senza tempo che Freddy Delirio ha omaggiato nella curatissima antologia musicale curata da Black Widow Production.

Tra nebbie vorticanti e ombre lunghe, i Phantoms si sono stagliati al crocevia di presente, passato e futuro, guidati dalla voce ipnotica di Freddy Delirio e con la fugace e misteriosa performer femminile (che speriamo di rivedere presto sul palco) a evocare visioni di riti, nuove razze create dall’oscurità, gironi infernali, foreste in cui si annida l’occulto e gelide realtà che vanno oltre i confini del tempo e dello spazio.

A degna conclusione del concerto un ricchissimo DJ set con grandi successi senza tempo. Un repertorio metal, gotico e horror a cura dei DJ Crudelia De Sade e Marcus Van Horn.

Si ringraziano per l’organizzazione dell’evento Massimo Gasperini di Black Widow Productions, Nadir Studio, Cornucopia Agency, Leynir Booking e il Crazy Bull Café.

Per chi si fosse perso la nostra esclusiva diretta dall’evento ecco i video highlights di alcuni dei momenti più imperdibili di questa grande serata all’insegna del Metal/Goth e dell’Horror di qualità.

Blue Dawn

I genovesi BLUE Dawn Co headliner

Zve?ejnil(a) NonSolo.TV dne Sobota 22. února 2020

Blue Dawn e Freddy Delirio

I BLUE Dawn affiancati da Freddy Delirio alle tastiere!

Zve?ejnil(a) NonSolo.TV dne Sobota 22. února 2020

Freddy Delirio & The Phantoms

Freddy DelirioE The Phantoms

Zve?ejnil(a) NonSolo.TV dne Sobota 22. února 2020

Claudio Simonetti’s Goblin

Zve?ejnil(a) NonSolo.TV dne Sobota 22. února 2020