Ascolti TV primetime, lunedì 30 marzo 2020: Il Commissario Montalbano al 21.5%, bene Harry Potter e l’Ordine della Fenice al 16.3%

31 Marzo 2020 Off Di Maria Rita Gagliardini
Ascolti TV primetime, lunedì 30 marzo 2020: Il Commissario Montalbano al 21.5%, bene Harry Potter e l’Ordine della Fenice al 16.3%

 

Gli ascolti tv primetime di ieri, lunedì 30 marzo 2020, hanno visto la vittoria assoluta della replica de “Il Commissario Montalbano”, in onda su Raiuno, che ha guadagnato il 21.5% di share. Bene anche il film “Harry Potter e l’Ordine della Fenice”, in onda su Italia 1, con il 16.3. Ecco, per voi, tutti gli ascolti registrati nel primetime di ieri, sulle principali reti nazionali.

Nella serata di ieri, lunedì 30 marzo 2020, su Rai1 Il Commissario Montalbano – L’Altro Capo del Filo, replica dello scorso anno, ha conquistato 6.360.000 spettatori pari al 21.5% di share. Su Canale 5 Matrimonio a Parigi ha raccolto davanti al video 2.660.000 spettatori pari al 9.3% di share. Su Rai2 la replica di Stasera Tutto E’ Possibile ha interessato 1.072.000 spettatori pari al 3.9% di share. Su Italia 1 Harry Potter e l’Ordine della Fenice ha intrattenuto 4.733.000 spettatori (16.3%). Su Rai3 Report ha raccolto davanti al video 3.094.000 spettatori pari ad uno share del 10% (presentazione di 13 minuti: 1.882.000 – 5.8%). Su Rete4 Speciale Stasera Italia totalizza un a.m. di 1.342.000 spettatori con il 4.4% di share. Su La7 Pearl Harbor ha registrato 881.000 spettatori con uno share del 3.6%. Su Tv8 4 Ristoranti segna 452.000 spettatori con l’1.4%. Sul Nove Little Big Italy ha raccolto 433.000 spettatori con l’1.4%, nel primo primo episodio inedito, e 333.000 spettatori con l’1.5%, nel secondo episodio in replica. Su Rai4 Siren registra 193.000 spettatori con lo 0.6%. Su Iris Invasion ha ottenuto 518.000 spettatori con l’1.6%. Su Sky Cinema 1 Men in Black International raccoglie 277.000 spettatori pari allo 0.9%.

Maria Rita Gagliardi


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui