Viaggi di nozze, curiosità e trama del film culto di Carlo Verdone

21 Luglio 2020 Off Di Annarita Faggioni
Viaggi di nozze, curiosità e trama del film culto di Carlo Verdone

Viaggi di nozze andrà in onda stasera su Rete 4 alle ore 21,27.

Il film del 1995 è uno dei cult della commedia all’italiana e quali sono le curiosità sulla pellicola.

Viaggi di nozze: trailer, trama e curiosità sul film

Viaggi di nozze è un film cult del 1995 di Carlo Verdone. Il film racconta appunto i “Viaggi di nozze” di tre coppie:

  • il dottor Raniero Cotti Borroni al suo secondo matrimonio con la povera Fosca;
  • il viaggio di nozze di un uomo e la sua sposa, decisamente sfortunati;
  • il burino con la sua compagna (la coppia poi nota per il O Famo strano).

Il ruolo dei tre uomini è sempre di Carlo Verdone. Il film è ovviamente comico e gira sulle disavventure delle varie coppie.

Il film, all’epoca, incassò 30 miliardi di lire. Tantissime furono le ambientazioni di questo film. Ecco le città toccate dalla pellicola lungo il percorso:

  • Roma;
  • Firenze;
  • Venezia;
  • Bologna;
  • Guidonia Montecelio;
  • Forte dei Marmi;
  • Genova;
  • Viterbo;
  • Fiumicino;
  • Padova.

Durante il film, oltre alla colonna sonora, si sentono diverse canzoni che andavano di moda in quegli anni. Ecco quali sono:

  • Bringing Down The Light di Robert Fripp & David Sylvian dall’album The First Day (1993)
  • Cold Metal di Iggy Pop dall’album Instinct (1988)
  • Super Sex dei Morphine dall’album Yes (1995)
  • Honey White dei Morphine dall’album Yes (1995)
  • I Know You (Part One) dei Morphine dall’album Good (1992)
  • Do You Take This Man? di Diamanda Galás & John Paul Jones dall’album The Sporting Life (1994)
  • I Witness dei Black Sabbath dall’album Cross Purposes (1994) erroneamente accreditati nei titoli di coda come Blak Sabbat.

Leggi anche => Catwoman, trama del film e curiosità sul personaggio: in quali Batman appare?


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui