Sex Dolls a tema “horror”: fantasmi, vampiri e mostri passano di produzione in una nota azienda di bambole del sesso

13 Novembre 2020 Off Di Annarita Faggioni
Sex Dolls a tema “horror”: fantasmi, vampiri e mostri passano di produzione in una nota azienda di bambole del sesso

Sex Dolls: Halloween è passato, ma il produttore LoveDolls non ha alcuna intenzione di fermarsi. Infatti, questa realtà estera produce bambole per il sesso e ha ideato una nuova linea di bambole “particolari”.

La società britannica ha scelto di produrre bambole con elementi fantastici. Infatti, hanno le sembianze di vampiri, fantasmi, elfi e quant’altro! Come le altre lavorazioni, la cura per i dettagli è quello che stupisce di più.

Il silicone si trasforma in denti aguzzi da vampiro, orecchie da elfo e gli occhi dei fantasmi… Svaniscono letteralmente. L’idea nasce dopo il lockdown, che ha aumentato la domanda di questi prodotti.

Sembra che l’idea, però, non sia venuta ai produttori britannici, che scansionano e inviano poi al centro di produzione in Cina. In realtà, sarebbero stati i clienti stessi a chiedere questi dettagli spaventosi.

Sembra che le richieste di questo tipo arrivino 1 o 2 volte alla settimana, tanto da pensare a una linea dedicata. Oltre alle orecchie e ai denti, ci sono richieste per particolari colori della pelle o degli occhi per gli alieni.

Richiedere questi dettagli non è gratis. Infatti, chi vuole questi dettagli deve pagarli quasi 700 dollari in più (circa 670 euro) per poter ottenere queste sex dolls spettacolari.

In generale, il prezzo di una bambola di questo tipo è di 1800 dollari, ma lingue biforcute e denti di vampiro sembra siano andati di moda. Secondo i produttori, il lockdown ha costretto in tanti a stare a casa, magari a giocare ai videogiochi.

Da qui, l’idea di ritrovare anche nelle bambole i personaggi giocabili. Infatti, prima la preferenza era su pornostar o su attrici. Oggi, invece, le richieste sembrano essere cambiate.

Leggi anche => BioWare, annunciato un nuovo capitolo della saga di Mass Effect


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui