Christian De Sica ora negativo al Coronavirus: “Scordiamoci le feste dei cinepattoni. Dimagriremo”

16 Novembre 2020 Off Di Annarita Faggioni
Christian De Sica ora negativo al Coronavirus: “Scordiamoci le feste dei cinepattoni. Dimagriremo”

Christian De Sica è stato colpito dal Coronavirus. Lo ha dichiarato lui stesso ai giornalisti, mentre attende l’uscita del suo nuovo cinepanettone Natale su Marte.

Ora, De Sica ha avuto un tampone negativo dopo 4 giorni di cure. L’attore ha dichiarato che sono stati 4 giorni di debolezza cronica e febbre alta. Il celebre artista non vede l’ora di stare bene anche per recitare nel film di Alessandro Siani Chi ha incastrato Babbo Natale.

Le riprese inizieranno tra poco. Nel frattempo, De Sica si sente fortunato per aver superato un brutto momento senza aver bisogno della corsa in ospedale.

Non è mancato il ricordo affettuoso a Gigi Proietti. Secondo Christian, è stato proprio lui a ispirare il film. Infatti, sembra che Proietti avesse chiesto a De Sica dove sarebbe andato per il cinepanettone, visto che li avevano fatti ovunque. Da qui l’idea di Natale su Marte.

Ora, con il suo rinnovato ottimismo, De Sica punta a un Natale senza parenti e senza regali online. In ogni caso, è convinto che gli italiani ce la faranno, perché sono pieni di inventiva.

In più, Neri Parenti ha realizzato per Natale un libro con tutte le foto e le avventure dei cinepanettoni con Christian De Sica.

Leggi anche => Iva Zanicchi è ancora ricoverata a causa del Covid-19. Ecco cosa sta succedendo alla diva


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui