Mer. Ott 27th, 2021
medusa

Abbiamo scritto di Famoso (nuovo album di Sfera Ebbasta uscito lo scorso 20 novembre) per presentarvi una delle tracce più significate dell’album, in cui Sfera si leva qualche sassolino dalla scarpa.

LEGGI ANCHE => Fuori Famoso, $€ Freestyle di Sfera Ebbasta in tendenza: canzone e testo

In questa occasione parliamo di un’altra traccia altamente significativa dell’album (il cui successo è così importante che in meno di 24 ore dalla pubblicaizone è diventato Disco d’oro).

Parliamo di ‘Baby’, hittona in featuring con J Balvin che sarebbe tormentone estivo se l’estate non fosse distante tre stagioni.

Un milione e mezzo di view in tre giorni, con un semplice lyric video: numeri davvero impressionanti.

Ma non siamo qui a parlare dei numeri impressionati quanto di un semplice verso della canzone, cantato dal cantante di Meddelin:

“Tu eres italiana a ti te gusta la medusa”

In tanti hanno pensato a MC Cavallo e la sua hit del 2011 – “Scusa… me la tocchi la medusa?”

E lo possiamo anche leggerlo tra i commenti:

“J BALVIN PLAGIATORE SERIALE TOGLI LE MANI DAL PATRIMONIO CULTURALE ITALIANO”

In realtà il riferimento sarebbe alla Medusa di Versace.

Tant’è che una traccia intitolata Medusa è uscita ad inizio anno ed ha tra gli artisti impegnati anche J. Balvin

No hay excusas, gasto 30.000 en la Medusa – Versace.

Il ritornello non lascia addito ad equivoci.


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui