Sab. Feb 4th, 2023

In occasione del 750esimo anniversario dalla nascita di Dante, nel 2015 il compositore Premio Oscar  Nicola Piovani si è dedicato alla musicata dell’opera La Vita Nuova. Parliamo del capolavoro giovanile del sommo poeta, che si basa sulla narrazione dell’incontro “fatale” avvenuto tra Dante e Beatrice. In un connubio perfetto tra teatro e musica, Rai 5 manderà in onda il 27 Novembre alle ore 10:00 

Le dichiarazioni di Piovani sulla musicata 

A descrivere l’opera tempo a in un’intervista lo stesso Piovani, il quale la descriveva così ?La Vita Nuova è una partitura che scrivo con l’ambizione di raccontare in musica l’emozione che può dare a un uomo del terzo millennio la lettura del capolavoro giovanile dantesco?. 

Oscar Nicola Piovani si dedica con grande stupore a quest’opera in quanto incarna il racconto d?amore più struggente possa esistere e capace ancora di suscitare in noi. Lo scopo era quello di cantare quello che la grande storia d?amore tra Dante e Beatrice può provocare in tutti noi, trattandosi di “un amore inumano, canalizzato in un altro amore: quello per l?endecasillabo, questo sì amore reale. Umano e divino insieme”.

L’opera e gli attori

L’opera nasce in occasione del Ravenna Festival e in coproduzione con il Festival dei Due Mondi di Spoleto e Armonie d’Arte Festival. La prima teatrale risale al 6 giugno 2015 al Palazzo Mauro de André di Ravenna.

Il cast è tutto da capogiro, a partire da Elio Germano, voce recitante, e proseguendo con Rosa Feola, soprano, dall’Ensemble Aracoeli e con alcuni strumentisti dell’Orchestra Giovanile Italiana. A dirigerli lo stesso Nicola Piovani.


Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Instagram
Clicca qui per seguire NonSolo.TV su Google News
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram