Mer. Ott 27th, 2021
un posto al sole

La sigla televisiva di Un posto al sole ha seguito la soap opera storica di Rai Tre per tutta la sua storia. Qual è il testo della canzone, curiosità, chi la canta e alcune chicche sulla soap Tv ancora in onda a partire dalle 20.45, dal lunedì al venerdì.

Un posto al sole: testo della canzone e curiosità

Qual è il testo della sigla iniziale di Un posto al sole?

Un nuovo giorno è qui anche per noi
un mondo più vero si sveglierà
Io sarò qui con te
e tu saprai
che il nostro domani sarà come vuoi
se questa vita siamo noi
lascia le cose che non vuoi
è così poco il tempo per amare
e un posto al sole ancora ci sarà!
Con un sorriso in più, quanti dolori
si gettano via, ti aiuterò
con tanti amici noi, anime vere
che cercano il sole di un’altra realtà
se questa vita siamo noi
lascia le cose che non vuoi
è così poco il tempo per amare
e un posto al sole ancora ci sarà!
La mano mi stringerai
vicina mi sentirai
e il tuo sorriso mi porterà via
non rinunciare mai
noi siamo qui
tra il mare e la terra
non scordarlo mai
sorridi e tutto cambierà
vedrai che il freddo passerà
negli occhi tuoi soltanto il nostro mare
e un posto al sole ancora ci sarà!
E un posto al sole ancora
e un posto al sole ancora ci sarà!

La versione ridotta della canzone fa da sfondo musicale alla presentazione degli attori principali. Sullo sfondo, mentre gli attori si girano verso la telecamera, idealmente rivolgendosi al pubblico, si vedono scorci di Napoli, dove è ambientata la soap.

Alcuni dei luoghi sono:

  • Piazza del Plebiscito;
  • Il lungomare;
  • Scorcio della città;
  • Posillipo, dove si trova Palazzo Palladini, al centro della storia.

La canzone è di Antonio Annona e Bruno Lanza, mentre i cantanti sono Monica Sarnelli e Carlo Famularo. La sigla Tv è stata registrata nel 1992. La sigla Tv è stata anche un esordio per molti artisti, tra cui Serena Rossi (ora impegnata con Mina Settembre), che nel 2006 si ispirò alla soap per la sua “Amore che“.

La soap dal 1996 a oggi

Un posto al sole iniziò la sua avventura televisiva il 21 ottobre 1996 su Rai Tre. La soap è la prima a essere completamente prodotta in Italia e vanta 25 stagioni da 25 minuti per puntata.

La soap fu  ideata e scritta da Wayne Doyle con Adam Bowen , Gino Ventriglia e Michele Zatta. Si ispira al format australiano di Neighbours (traduzione: vicini di casa), con vicende che ruotano intorno a una via.

Qui, le vicende sono in un palazzo reale, che non si chiama Palazzo Palladini, ma Villa Volpicelli ed è anche visitabile. Gli altri luoghi sono reali per quanto riguarda gli edifici pubblici e finti per quanto riguarda i protagonisti (come lo studio di Nico o l’associazione di Giulia).

La produzione è di Rai Fiction, Fremantle e Centro di produzione Rai di Napoli.

La serie ospita spesso star, che possono essere:

  • super guest quando interpretano se stessi;
  • guest star, quando interpretano altri personaggi, ma erano già famosi di loro;
  • guest, quando si tratta di personaggi minori, che compaiono solo per alcune puntate, oltre al cast principale.

Leggi anche => Anticipazioni Un posto al sole, puntate dall’8 al 12 marzo 2021: Franco riceve una proposta da Roberto Ferri


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news? Seguici anche su Instagram cliccando qui e su Google News cliccando qui