Mar. Ago 9th, 2022

Tutto il mio folle amore è un film drammatico del 2019 dretto da Gabriele Salvadores.

Parla del rapporto fra un ragazzo autistico – il sedicenne Vincent, interpretato da Giulio Pranno – e il padre naturale (Willy, interpretato da Claudio Santamaria) che si trovano a vivere involontariamente una avventura tra l’Italia e la Slovenia che fa sì che fra i due si crei un forte rapporto.

I genitori adottivi del ragazzo (la madre natura Elena e il marito Mario) sono interpretati da Valeria Golino e il fedelissimo di Salvadores Diego Abatantuono.

LEGGI ANCHE => Chi è Gabriele Salvatores? Età, carriera e vita privata del regista

Il plot del film è ispirato (sottolineiamo ispirato, ché sono grosse le discrepanze) al romanzo ‘Se ti abbraccio non aver paura’ di Fulvio Ervas, che racconta la storia vera di Franco e Andrea Antonello, padre e figlio autistico che hanno fatto un viaggio in moto in sud America.

La storia dei due è poi divenuta mainstream grazie a diversi programmi tv che ne hanno narrato la storia, dalle Iene, a Domenica In, a Oggi è un altro giorno di cui vi proponiamo di seguito l’ospitata – di poco più di un anno fa

Tutto il mio folle amore, la colonna sonora

Una menzione merita la colonna sonora del film, giacché anche il titolo rappresenta in qualche forma un riferimento musicale – e per la precisione alla canzone ‘Cosa sono le nuvole’, scritta da Pier Paolo Pasolini ed interpretata da Domenico Modugno.

La canzone fa parte della colonna sonora e d’altra parte la relazione con Modugno è forte se è vero che il protagonista del film è soprannominato “il Modugno della Dalmazia”.

Tu si’ na cosa grande (Domenico Modugno/ Roberto Gigli)
Marinai, donne e guai (Domenico Modugno)
Vincent e Willy (Mauro Pagani)
Nel blu dipinto di blu (Domenico Modugno/ Franco Migliacci)
Vincent (Don McLean)
Elena (Mauro Pagani)
Resta cu’mme (Domenico Modugno/ Dino Verde)
Cosa sono le nuvole (Domenico Modugno/ Pier Paolo Pasolini)
L’equilibrista (Mauro Pagani)
Care For (Mauro Pagani)
Vincent e Willy (reprise) (Mauro Pagani)


Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime news?
Seguici anche su Instagram cliccando qui, su Facebook cliccando qui e su Google News cliccando qui